15.5 C
Roma
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Blog Lettera alla mia ex ragazza

Lettera alla mia ex ragazza

Ciao,

è difficile parlare oggi con il senno di poi dei ma, dei se e dei perché. Nonostante i momenti felici che hanno illuminato un periodo non indifferente della nostra vita l’abisso in cui siamo sprofondati era troppo per quello che potevamo affrontare.

Lontani fisicamente, lontanissimi psicologicamente e per quanto la strada possa essere percorsa riducendo la distanza fisica, l’altra tipologia è difficilmente riducibile.

A volte mi chiedo se sia stato tutto un errore anche il voler incominciare il nostro rapporto, tuttavia, se potessi tornare nel passato con la consapevolezza di ciò che è successo non mi fermerei continuerei a scegliere te anche fra centinaia di persone.

Il passato e le esperienze tendono a forgiare il nostro carattere nel lungo termine e sono relativamente soddisfatto di quello che sono oggi, come potrei quindi rifiutare il tempo trascorso con te.

Siamo consapevoli che entrambi non proviamo più alcun tipo di sentimento amoroso, ma non comprendo i nuovi sentimenti che sostituiscono i precedenti. Io particolarmente non riesco a comprendere me stesso sotto certi punti di vista, perché ti ho invitata al mio compleanno e perché ti ho inviato un regalo il giorno del tuo compleanno nonostante ci fossimo lasciati?

E’ come se comportandomi in questo modo avessi perdonato ed accettato i miei stessi errori, perdonarmi per aver rovinato a causa del mio pessimo carattere ed i miei atteggiamenti tutto ciò che realmente mi rendeva felice.

E qui non vale la storiella del “Comprendi il valore di una persona solo quando la perdi”, io ho sempre saputo quanto fossi importante fin dal primo momento in cui ci siamo abbracciati. Sensazioni che a distanza di un anno non sono stato capace di riprovare.

Ora ho rimpiazzato i sentimenti con mille attività differenti e credo di aver trovato la mia pace interiore. Nonostante ciò, a volte mi soffermo a pensare a quel noi che mi rendeva particolarmente orgoglioso.

Eravamo due io, ognuno con i suoi problemi, con i suoi obiettivi e con una testa ricoperta di orgoglio e perseveranza. Ad ogni modo mi auguro di poterti rivolgere di nuovo la parola, come fossimo due perfetti sconosciuti, ma non puoi incollare ciò che è stato sbriciolato quindi mi limito a scrivere nella speranza che tu possa leggerle.

Francesco.

LINK UTILI

Altro Su Blog: https://www.developersumo.com/category/blog/
Pagina Instagram: https://www.instagram.com/developer_sumo/
Scopri le nostre App su Google Play: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.developersumo.app

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Cos’è e come fare un Vlog

Se siete abituati ad usare la tecnologia è abbastanza probabile che siate giovani e che passiate molto tempo sui social e se...

Come usare e creare le classi in HTML

L'attributo class è utilizzato per assegnare ad un oggetto HTML una classe. Una delle caratteristiche principali delle classi HTML è che possono...

Lista compleanni personaggi Death Note

Death Note scritto da Tsugumi Ōba e illustrato da Takeshi Obata. È stato serializzato in Giappone dal 1º dicembre 2003 al 15...

Linguaggio di Programmazione di League of Legends

Se sei un appassionato di sviluppo informatico sicuramente ti sarai chiesto quale sia il linguaggi di programmazione di League of Legends. League...

Recent Comments