15.5 C
Roma
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Tecnologia Sviluppo Informatico Google Android Developer: cos’è e come funziona

Google Android Developer: cos’è e come funziona

La tecnologia e le sue costanti scoperte scientifiche dominano la nostra vita quotidiana, plasmandola sempre più diversamente attraverso la loro presenza e i diversi benefit che ci possono donare. Ad esempio, è da un po’ di anni che tutti noi siamo costantemente incollati ai nostri telefoni, in quanto ormai ci aiutano a regolare e organizzare la nostra vita attraverso i loro sistemi. Ma molto spesso non si ha ben chiaro, tutto il lavoro e la ricerca che vi è dietro questi dispositivi, che ci permettono di vivere la vita quotidiana che noi conosciamo e amiamo. Uno di questi è Google Android e di conseguenza, dietro al suo successo vi è Google Android Developer.

Il Google Android Developer è un servizio che permette il processo di creazione di nuove applicazioni per il sistema operativo di Android. Nonostante vi siano tante diverse opzioni con cui poter sviluppare le app Android, la più utilizzata è quella di Android SDK, attraverso l’utilizzo del linguaggio Java. Questo è un kit di sviluppo di applicazioni, con una lunga e completa serie di strumenti di sviluppo. Gli strumenti presenti all’interno sono

  • Debugger
  • Librerie
  • Emulatore portatile basato su QEMU
  • Documentazione
  • Codici esemplificativi
  • Tutorial

Nel 2015, con l’ascesa degli Android Studios, i quali sono stati realizzati grazie all’unione delle forze di Google e IntelliJ, esso è divenuto lo strumento principale di sviluppo di applicazioni dell’Android, con il titolo ufficiale di IDE, ovvero ambiente di sviluppo integrato ufficialmente supportato. In tal caso, gli sviluppatori al lavoro in questo sistema, possono utilizzare un editor a loro piacimento, come ad esempio Java o XML, per poter modificare i file che desiderano e soltanto in seguito utilizzare un comando, come Java Development Kit o Apache Ant, i quali sono alla base di questi compiti. Con tali comandi, i programmatori potranno creare, sviluppare e aggiornare in base alle loro esigenze le applicazioni in questione, riuscendo ad ottenere allo stesso momento il controllo su tutti i dispositivi Android collegati.

Lo sviluppo di Android SDK ovviamente è sempre continuo e segue costantemente lo sviluppo della stessa piattaforma Android, in quanto con l’assenza di una di queste due parti, sarebbe impossibile la presenza e lo sviluppo dell’altra. Grazie all’enorme successo che tale sistema di sviluppo ha ottenuto nel tempo, diventando uno dei colossi mondiali nel campo dell’informatica, la ricerca e il continuo miglioramento di Android Developer continua, regalandoci ogni giorno un progresso tecnologico, sempre più importante.

LINK UTILI

Altro su Social Network: https://www.developersumo.com/category/social-network/
Altro su Instagram: https://www.developersumo.com/tag/instagram/
Pagina Instagram: https://www.instagram.com/developer_sumo/
App su Play Store: https://play.google.com/store/apps/developer?id=Developer+Sumo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Cos’è e come fare un Vlog

Se siete abituati ad usare la tecnologia è abbastanza probabile che siate giovani e che passiate molto tempo sui social e se...

Come usare e creare le classi in HTML

L'attributo class è utilizzato per assegnare ad un oggetto HTML una classe. Una delle caratteristiche principali delle classi HTML è che possono...

Lista compleanni personaggi Death Note

Death Note scritto da Tsugumi Ōba e illustrato da Takeshi Obata. È stato serializzato in Giappone dal 1º dicembre 2003 al 15...

Linguaggio di Programmazione di League of Legends

Se sei un appassionato di sviluppo informatico sicuramente ti sarai chiesto quale sia il linguaggi di programmazione di League of Legends. League...

Recent Comments