League of Legends – Requisiti Di Sistema

League of Legends è un MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) sviluppato e pubblicato dalla Riot Games. A partire dall’ottobre del 2009 (Data di Rilascio) è cresciuto costantemente fino a diventare ciò che LOL è oggi. Con una community di 27 milioni di utenti giornalieri è sicuramente tra i MOBA più diffusi al mondo. La chiave del successo è stata probabilmente la possibilità di giocare gratuitamente. I requisiti mini di League of Legends sono indubbiamente non elevatissimi, ora analizziamo nel dettaglio.

Analizzeremo due modalità, la prima che ci consente di giocare più o meno tranquillamente a LOL, la seconda, invece, renderà molto fluida la nostra esperienza.

League of Legends: requisiti minimi

  • CPU: processore 3GHz (che supporta il set di istruzioni SSE2 o superiore)
  • RAM: 2 GB di RAM
  • HDD: 12 GB di spazio libero
  • Sistema operativo: Windows 7 , 8 o Windows 10
  • Risoluzione dello schermo: fino a 1920×1200
  • DirectX : versione 9C o superiore
  • Shader: scheda video compatibile con la versione 2.0b

Requisiti consigliati

  • CPU: processore 3GHz (che supporta il set di istruzioni SSE2 o superiore)
  • RAM: 4 GB di RAM
  • HDD: 16 GB di spazio libero
  • GPU: Nvidia GeForce 8800 / AMD Radeon HD 5670 o scheda video equivalente con memoria dedicata di 512 MB o superiore di VRAM.
  • Sistema operativo: Windows 7, 8.1 o Windows 10
  • DirectX : versione 9.0C o superiore

Come, potete notare tra i due requisiti ci sono in ballo 2 GB di Ram e 4 GB di Memoria e la scheda grafica (non integrata), i requisiti minimi sono facilmente raggiungibili ma vi complicheranno notevolmente l’esperienza di gioco. Pertanto vi consigliamo di andare oltre o pari ai requisiti consigliati.

LINK UTILI

Altro Su Videogiochi: https://www.developersumo.com/category/videogiochi/
Altro Su Fortnite: https://www.developersumo.com/tag/fortnite/
Pagina Instagram: https://www.instagram.com/developer_sumo/
App su Play Store: https://play.google.com/store/apps/developer?id=Developer+Sumo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *